Irritualità dell’impugnazione

Sulla possibilità di sottoporre al Tribunale di sorveglianza, quale organo collegiale, questioni non oggetto di originaria discussione dinanzi al Magistrato di sorveglianza.

Ricorso manifestamente infondato. Ne consegue la condanna del ricorrente al pagamento delle spese processuali e, per i profili di colpa correlati all’irritualità della impugnazione, di una ulteriore somma in favore della cassa delle ammende. Numero 19E20 del 30/01/2020. Continua a leggere →