Disciplina penitenziaria

La disciplina penitenziaria per i condannati all’ergastolo o a pena temporanea per i delitti di sequestro di persona a scopo di estorsione, terrorismo o eversione, che abbiano cagionato la morte della vittima.

Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 58-quater, comma 4, della Legge 26 Luglio 1975, n. 354 (Norme sull’ordinamento penitenziario e sull’esecuzione delle misure privative e limitative della libertà), nella parte in cui si applica ai condannati all’ergastolo per il delitto di cui all’art. 630 del Codice penale che abbiano cagionato la morte del sequestrato. Numero 01E20 del 13/01/2020. Continua a leggere →